Gabriele Gunella – Ghironda principianti

Giovedì 28 Giugno - Domenica 1 Luglio

Si appassiona alla cultura popolare, alla musica ed alla danza tradizionale verso la fine degli anni ’90; molto presto la curiosità per gli strumenti tradizionali lo porta a dedicarsi allo studio della ghironda, focalizzandosi sulla musica per la danza. Con i gruppi Balbalord, Quinta Rua e Quatrad si esibisce dal 2002 a tutt’oggi nelle occasioni più disparate, dalle feste paesane ai festival folk nazionali ed internazionali, contribuendo a mantenere viva la tradizione di uno strumento dalle origini antiche. Prosegue tuttora il suo apprendimento dello strumento partecipando a stage tenuti da musicisti di affermato livello, quali Patrick Bouffard e Maxou Heintzen, del gruppo “La Chavannée” e Gregory Jolivet, un tempo membro dei Blowzabella.

Nel 2013 ha partecipato, unico suonatore italiano, al concerto della “Bande de vielles” tenuto alla Festa della Ghironda di Anost ( Francia) con altri 60 ghirondisti.

La voglia di provare nuove strade lo porta a cimentarsi in altri progetti e repertori: ha collaborato con la Camerata Polifonica Viotti di Vercelli, accompagnando con ghironda alcuni brani vocali di repertorio rinascimentale, ed al progetto cantautorale in lingua occitana “Perlas de Veire”. Con Roberto Lucanero, organettista e fisarmonicista marchigiano, avvia nel marzo 2017 il progetto “L’arte giocunda”, presentando brani rinascimentali e non, arrangiati per ghironda ed organo portativo. Dal 2018 fa inoltre parte del Collettivo Artistico Mistral, che si dedica alla diffusione del repertorio coreutico di Piemonte e Guascogna.

Discografia:
Del maiale non si butta via niente (2004) e Bal Folk (live, 2012) con Balbalord.
Non è mai troppo Trad (2005) e Busiard chi l’ha contalo (2007) con Quinta Rua.
Perlas de Veire (2011), composizioni di Rodolfo Brun.

Atelier musicali: Ghironda (livello principiante)Mercoledi / 15:00 / Gazebo 5
Sabato / 17:30 / Gazebo 2

other speakers