Cos'è il Gran Bal Trad

Il Festival

Il Gran Bal Trad è un festival dedicato alla danza e alla musica tradizionale, nato dal desiderio di mettere in contatto differenti modi di esprimere la danza e la musica. Si propone di offrire ai partecipanti un quadro variegato di alcuni esempi delle varie culture presenti in Europa, non dimenticando di proporre uno spaccato di tradizione tipico della nostra Italia.

Il Festival, con l’aiuto ed il supporto costante del Comune di Vialfré e della locale Proloco, è curato ed organizzato dall’Associazione Culturale GBT con la collaborazione di quattro associazioni culturali che, accomunate dalla passione per la musica ed il ballo, si sono rese disponibili a prestare la loro opera su base volontaria.
Le giornate del Gran Bal Trad si articolano in atelier di danza e di strumento al mattino e al pomeriggio, e proseguono con le serate di ballo su 4 grandi palchi.

Sono presenti più di 250 tra insegnanti ed artisti, provenienti da tutta Europa, impegnati ad ogni ora del giorno e della notte in atelier di danza e di strumento, concerti serali, conferenze.

L`organizzazione logistica è garantita da più di 150 volontari sempre cordiali e disponibili per assicurare tutti i servizi, dalla accoglienza, alla pulizia, alla sicurezza, al controllo accessi ed alla gestione dei parcheggi.

Sono sei giorni durante i quali migliaia di persone sono spettatori e protagonisti di una full immersion nella danza e nella musica tradizionali.

L’edizione 2024 del Gran Bal Trad si terrà da lunedì 8 luglio a sabato 13 luglio.

Pasti e bevande

Pranzo e cena: all'interno dell'Area Ristoro, completamente riorganizzata, sarà possibile prendere ogni portata o solo quello che desideri, pagando solo quello che prendi. Orario: Pranzo dalle 12:30 alle 14:30, cena dalle 19:30 alle 21:30. Disponibili menù per celialci. Servizio Bar a prezzi convenzionati.

Servizio custodia

E’ disponibile un locale per la custodia gratuita degli strumenti musicali nell’orario stabilito dall’organizzazione ed indicato sul posto.

Servizio d'ordine

È sempre presente sul luogo degli atelier, nei parcheggi e nelle aree destinate al campeggio, con il compito di verificare ed indirizzare il regolare accesso del pubblico.

Pronto intervento

Durante il giorno e alla sera la croce rossa fornirà supporto sanitario con una postazione presente nell’area. Durante la notte, dalle ore 03:00 alle 10:00 del mattino dovrà essere contattato il numero telefonico 118.

Animali

Per ragioni di sicurezza e per garantire la serenità di tutti i partecipanti al Festival, non è consentito introdurre animali all’interno delle strutture.

Ricarica cellulare

Nel gazebo vicino all’accoglienza sono disponibili prese e ciabatte per la ricarica delle batterie di videocamere e telefoni. L’area non è custodita.

Servizio navetta

Viene offerto un servizio navetta gratuito, dalla stazione di Ivrea a Vialfrè e ritorno nei giorni di apertura e chiusura del Festival. Per tutta la durata, viene inoltre offerto, sempre gratuitamente, un servizio navetta che, dall'ingresso del paese porta all'area del Festival.

Dicono di noi

Rassegna Stampa

Con il contributo di

Con il sostegno di

partnership tecnica di

Un grazie per il sostegno

A chi ha lavorato di braccia e di gambe, ma con testa e con cuore
A chi ha impiegato il suo tempo per rendere piacevole il tempo degli altri
A chi ha insegnato divertendosi
A chi si è divertito a imparare
A chi si ricorderà tutti i passi
A chi si ricorderà un volto, uno sguardo, un sorriso
A chi suonando ha reso le notti interminabili

A chi ballando ha creato la vera festa
A chi è passato qualche ora ed a chi è rimasto per tutti i giorni
A chi è venuto da lontano per starci vicino
Al clima che ci ha aiutato
Alle zanzare che hanno deciso quasi tutte di andare altrove
A tutti, proprio a tutti, grazie!

Fai la tua iscrizione al Festival, scopri i prezzi

Iscriviti al Festival