Orari del festival

Tutti gli orari di apertura e delle attività dell'Edizione 2019

Date dell’Edizione 2019

25 Giugno – 30 Giugno 2019

Orari di apertura dell’accoglienza

Martedì:
dalle 13:30 alle 01:00

Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato:
dalle 9:00 alle 01:00

Domenica: 
dalle 9:00 alle 24:00

Ingresso solo per concerti serali:
dalle 19:30 in poi

Chiusura ingressi:
alle 01:00

 

Orario custodia strumenti

Martedì:
dalle 14:00 alle 03:00

Mercoledì, Giovedì e Venerdì:
dalle 10:00 alle 03:00

Sabato:
dalle 10:00 alle 04:00

Domenica:
dalle 10:00 alle 01:00

Le attività

Le attività si svolgeranno in contemporanea su 5 grandi padiglioni (atelier di danza e concerti serali) e cinque gazebo (atelier musicali) con il seguente orario:

10:30 – 12:30 atelier
12:30 – 14:30 pranzo
15:00 – 17:00 atelier
17:30 – 19:30 atelier
17:30 – 19:30 conferenza
19:45 – 20:15 `pillole di danza`
19:30 – 21:30 cena
dalle 21:00 – ballo

Alla fine dei concerti serali, possibilità di continuare a suonare e ballare in acustico nel padiglione numero 4.

(Le `pillole di danza` sono degli atelier brevi in cui si propone una sola danza)

 

Orario di accesso alle aree campeggio

È possibile accedere al campeggio per sistemarsi con la tenda o camper ogni giorno da martedì a domenica dalle 07:00 alle 01:00.
Nei giorni precedenti il festival non sono accessibili i servizi igienici e le docce, non c’è il servizio sicurezza, inoltre è previsto l’ultimo passaggio della disinfestazione zanzare.

Programma giorno per giorno

Edizione 2019

Seleziona GIORNO e ATTIVITÀ per scoprire il programma

Sono possibili variazioni per cause di forza maggiore.

Artisti e attività

Edizione 2019
 

 Clicca sulla scheda interessata per scoprire tutti gli artisti e le attività.

Auvergne - Didier Decombat & Quaus de Lanlà
Balcani - Roberto Bagnoli & BalkanLab
Berry - Emeline Rivière & Duo Hervé
Bretagna - Jérémy Chateaugiron e Justine Arze & Landat-Moisson Quintet
Catalogna - Ballaveu
Centro Italia: Saltarelli e danze delle Marche centrali - Marco Meo & Lu Trainanà
Contraddanze inglesi - Flora Sarzotti, Mario Proietto e John O`Leary & Nous Mêmes
Danze per bimbi - Mariarosa Montebianco e Associazione Carolando
Danze tradizionali e disabilità - Mariarosa Montebianco e Gli Scoordinati
Grecia - Christos Tsompanidis & Hellason
Guascogna - Daniel Detammaecker & Nhac!
Irlanda sets - Pat Murphy & Big Cogar Ceílí Band
Irlanda steps - Nada Ní Chuirrín & Big Cogar Ceílí Band
Israele - Roberto Bagnoli & BalkanLab
Lettonia - Inga Holsta & Dandari
Nord Italia: Alta Val Varaita - Marisa Dogliotti e Silvio Peron
Nord Italia: Emilia - I suonatori della Valle del Savena
Nord Italia: Quattro Province - Rosy Traverso & Statale 45
Nord Italia: Val Vermenagna - Passo scivolato - Marisa Dogliotti e Silvio Peron
Paesi Baschi - Jokin Irungaray & Bilaka
Poitou - Christian Pacher & Ciac Boum
Quebec - Nicola Brighenti & Andrea Capezzuoli e Compagnia
Sardegna - Carlo Boeddu & Ballade Ballade Bois
Sud Italia: Pizzica Pizzica del Salento - Veronica Calati & Terra Battuta
Sud Italia: Sicilia - Simona Ferrigno & Le Matrioske
Sud Italia: Tammurriata dell`Agro Nocerino Sarnese - Ugo Maiorano e Tammorra Felix
Sud Italia: Tarantella del Marchesato Crotonese - Davide Ancora e Marisa Angotti & Dipende di Te e Fratelli Bressi
Svezia - Mikael e David Eriksson & The Young Klintetten
Tango e Chacarera - Marcela Guevara y Stefano Giudice & Che Tango trio
Tango e Milonga - Marcela Guevara y Stefano Giudice & Che Tango trio


Pillole
Alchimia: non solo in coppia - Deborah Isocrono
Ballare in due: una alchimia possibile - Deborah Isocrono
Bhangra Apna Sangeet (Punjad-India) - Associazione Baldanza
Bossanova Bizzarre (Louisiana-USA) - Associazione Baldanza
Postie`s Jig ( Scozia) - Associazione Baldanza
Arpa celtica - Katia Zunino
Bandoneón - Davide Pecetto (Che Tango trio)
Chitarra (livello avanzato) - Maurizio Verna
Chitarra (livello principianti) - Massimo Enrico
Cornamusa (repertorio Centro Francia) - Rémy Villeneuve (Duo Hervé)
Didjeridoo - Luca Mantello
Flauto (repertorio irlandese) - Michael Clancy e Colm McGonigle (Big Cogar Ceílí Band)
Friscalettu (zufolo di canna - repertorio Sicilia) - Angelo Salvatore Daddelli (Le Matrioske)
Ghironda (livello avanzato) - Francesco Busso (Chemin de Baìa)
Ghironda (livello principianti) - Gabriele Gunella (Quinta Rua)
Lira calabrese - Dipende di Te
Marranzanu (scacciapensieri - repertorio Sicilia) - Angelo Salvatore Daddelli (Le Matrioske)
Musica d`insieme - Massimo Enrico
Organetto (livello avanzato) - Andrea Capezzuoli (Andrea Capezzuoli e Compagnia)
Organetto (livello principianti) - Andrea Beltrando (Nous Mêmes)
Organetto (livello principianti) - Marco Volpatto
Organetto (livello principianti) - Mathieu Aymonod (Chemin de Baìa)
Organetto (repertorio Bretagna) - Thomas Moisson (Landat-Moisson Quintet)
Organetto (repertorio Calabria) - Dipende di Te
Organetto (repertorio francese) - Bruno Le Tron (Duo Evain Le Tron)
Organetto (repertorio irlandese) - Seosamh Ó Fátharta@ (Big Cogar Ceílí Band)
Organetto (repertorio occitano) - Silvio Peron (Duo Peron Ferrero)
Organetto (repertorio Sardegna) - Carlo Boeddu (Ballade Ballade Bois)
Progetto musicale bimbi - Le Fou Rire
Tamburello (repertorio Salento) - Biagio Mele (Terra Battuta)
Tamburello e gnacchera (repertorio Marche) - Marco Meo (Lu Trainanà)
Tammorra (repertorio Campania) - Ugo Maiorano (Ugo Maiorano e Tammorra Felix)
Violino (livello avanzato) - Gabriele Ferrero (Chemin de Baìa)
Violino (livello intermedio) - Rémy Boniface (Chemin de Baìa)
Canti da ascolto e a ballo della tradizione popolare - D`AltroCanto Duo
Canto (repertorio Auvergne) - Quaus de Lanlà
Canto (Repertorio Sardegna) - Ballade Ballade Bois
Canto per il ballo (Repertorio Italia) - Jacopo e Maddalena Soler
Stornelli improvvisati e canti a stesa (repertorio Marche) - Marco Meo & Lu Trainanà


Canto intorno al tavolo
Canto attorno al tavolo: repertorio Emilia - Davide Dobrilla & I suonatori della Valle del Savena
Canto attorno al tavolo: repertorio Marche - Marco Meo & Lu Trainanà
Canto attorno al tavolo: repertorio Piemonte - Chacho Marchelli
Maurizio Verna (`FOLKITARRANDO. Breve viaggio sul pianeta della chitarra popolare`)
Silvio Peron (`Che cos`è la musica occitana?`)


E inoltre ...
Piazza `Su Dillu` per ballare e suonare tutti insieme
Saggio finale progetto musicale bimbi - Le Fou Rire
Saggio musica d`insieme - Massimo Enrico
Progetto Eschatià - musica di tradizione e diversità - Raffaella Marsella
Proiezione in anteprima del film documentario `Di pari passo` - Silvia Pesce

Gli artisti

dell'Edizione 2019

Attività Parallele

Tutte le attività parallele del Festival
bimbi_labirinto

INTRATTENIMENTO BIMBI

Servizio gratuito previsto negli orari degli atelier e riservato ai bimbi dai 3 anni, con intrattenimento, giochi, danze e attività varie.
ll servizio va prenotato al momento dell’iscrizione.

Animazione musicale per bambini:

il gruppo LeFouRire proporrà un laboratorio musicale esclusivamente dedicato ai bambini. Durante il laboratorio si lavorerà alternando momenti con singoli gruppi strumentali in contemporanea (flauto, violino, chitarra, tastiera portati dai singoli partecipanti più percussioni fornite dagli insegnanti) a momenti di insieme orchestrale.
Gli incontri si terranno al mattino dalle 10,30 alle 12,30. La domenica è prevista una esecuzione pubblica.
Il laboratorio sarà gratuito per i partecipanti e accoglierà eventualmente anche gli iscritti dell’ultimo momento. Sollecitiamo però gli interessati ad iscriversi il prima possibile per poter inviare le partiture idonee ad ogni componente dando l’opportunità di studiare la propria parte in questi mesi di attesa.
Al fine di facilitare l’organizzazione e lo svolgimento degli incontri preghiamo gli interessati di inviare al coordinatore del laboratorio Giorgio Papetti (giopa58@yahoo.it) i seguenti dati: Nome e cognome, età, strumento e da quanto tempo è suonato, giorno di arrivo e di partenza.

Area “nanna” per bimbi: è messa a disposizione una struttura chiusa dove le mamme possono far dormire i loro bambini e si autogestiscono i turni di sorveglianza.

 

viaggi_con_asino
 

NATURA E CULTURA A VIALFRÉ

La Proloco di Vialfrè, che collabora con noi all’organizzazione del Festival, organizza e promuove numerose iniziative basate sul binomio tra Natura e Cultura, alla scoperta di Vialfrè e dei suoi boschi. 

Per chi vuole andare in giro liberamente per i boschi, a piedi o in bicicletta, a questo link http://www.collinecanavesane.it/percorsi è possibile trovare tutte le informazioni necessarie.

venditastrumenti

ESPOSIZIONE E VENDITA DI STRUMENTI MUSICALI

È presente un’ampia area espositiva ove liutai e artisti esporranno strumenti musicali, CD, video musicali ed altro materiale didattico.

Iscriviti al Festival

Fai la tua iscrizione al Festival, scopri i prezzi
Scroll Up