Giampiero Beltrando ,musicista da sempre appassionato di musica tradizionale inizia la sua attivita’ di liutaio per necessita’ di manutenere gli stumenti (cornamuse in particolare) data la scomoda distanza fisica dai liutai che glieli hanno fabbricati (Bernard Blanc a Vichy,Robert Matta a Tolosa).
Ecco che inizia a seguire corsi per la  fabbricazione di ance presso B.Blanc durante la sua permanenza in Italia a Cegni,Bruno Salenson a Nimes , Pierre Rouch nei Pirenei, Guy Cesbron in Bretagna.
Una volta imparato a costruire un ancia il passo successivo e’ stata la volonta’ di volerla innestare su uno strumento di propria fabbricazione: ecco allora che 3 fine settimana di stage parecchio intensivi a Vichy nel laboratorio di Blanc sono stati  utili per apprendere a tornire.
Parallelamente l’ acquisto di un tornio ,utensili e materie prime andavano di pari passo alle competenze man mano acquisite.
Ecco che ad oggi Giampiero ,forte del fatto che e’ musicista , sa bene come deve suonare uno strumento : grazie alla sua esperienza che dura da ormai 25 anni in un contesto europeo ed extracontinentale, forte di essere stato allievo di maestri liutai universalmente riconosciuti e’ in grado di offrire strumenti particolarmente performanti,ergonomici e finemente decorati.
Vanta il fatto di essere in grado di costruire ance per cornamuse ed oboi fabbricati anche da altri liutai.
Inoltre offre la possibilita’ di affittare vari strumenti (14-16-18-19-20-23 PCS,cornamuse landesi in Bb,A,G,F,D,C,scozzesi,pive medievali,baghet,oboi di Sete,clarin,clarun,flauti traversi ed a becco, galoubet,gralle catalane , dulciaine,salteri ad arco,boudega,musette bechonnet e chabrette limousine dando la possibilita’ ai neofiti di avvicinarsi e di conoscere il fantastico mondo della musica che,altrimenti ,avrebbero difficolta’ ad apprezzare a causa dell’investimento iniziale che comporta l’acquisto di uno strumento.
Ad oggi Giampiero costruisce prevalentemente musettes in sol (16PCS) , oboi, practice pipe e si occupa della manutenzione (ance comprese) di tutte le cornamuse ed oboi dei diversi liutai che negli anni hanno costruito per i musicisti cis/transalpini.
Leggi di più

Contatti:
giampierobeltrando@gmail.com